Cinema

Il Centro Sperimentale di Cinematografia, premia e diploma. Aperte le iscrizioni al nuovo triennio

Il prossimo 22 giugno a Torino alle ore 17.00, nella sala 1 del Cinema Massimo di via Verdi 18, alla presenza di Antonella Parigi, Assessora alla Cultura della Regione Piemonte, il presidente del Centro Sperimentale di Cinematografia Felice Laudadio, la preside della Scuola Nazionale di Cinema Caterina D’Amico, il vice preside Adriano De Santis, insieme con il direttore della sede Piemonte del CSC Bartolomeo Corsini e la direttrice didattica del corso Chiara Magri, conferiranno i Diplomi in Cinema d’Animazione agli allievi del triennio 2015-2017.

Il Diploma Onorario del CSC sarà conferito in questa occasione a due grandi esponenti dell’animazione del nostro Paese: a Gibba, pseudonimo di Francesco Maurizio Guido, un vero pioniere del cartone animato italiano che collaborò con Fellini per il corto incompiuto Hallo Jeep! nonché alla realizzazione di La rosa di Bagdad di Anton Gino Domeneghini e a Michel Fuzellier, regista, illustratore, art director e animatore, sin dagli anni 60 a Milano fra i protagonisti della scena più innovativa del cinema d’animazione italiano. Fuzellier firma, con Babak Payami, nel 2015, la regia del lungometraggio Iqbal – Bambini senza paura, film di grande impegno civile – ispirato alla storia di Iqbal Masih, il piccolo pakistano diventato simbolo della lotta contro il lavoro minorile – grazie al quale ottiene molti riconoscimenti tra cui ricordiamo il “Pulcinella Award come miglior film”, al festival Cartoons on the Bay a Torino e “l’Animation that Matters Award”, conferito per l’Animation Day di Cannes 2017. Il pubblico potrà assistere alla proiezione straordinaria del corto L’ultimo Sciuscià, realizzato da Gibba nel 1946; unico cartoon neorealista a rappresentare un Italia in frantumi nel dopoguerra e di un’antologia dei lavori maggiormente rappresentativi della lunga carriera di Michel Fuzellier.

Saranno invece 17 i giovani allievi che avendo concluso il loro percorso formativo al CSC Animazione, presenteranno i film di diploma, che esplorano temi e storie, con stili e tecniche diversi e innovativi. In proiezione ci saranno cinque cortometraggi.
Di seguito due fotogrammi estratti da due cortometraggi in proiezione: Oltremura e Polvere Sottile, ai quali si aggiungono, L’anguilla di Silvia Bassoli, Giacomo D’Ancona, Maria Virginia Moratti, Service Inc. di Isac Luca Amisano, Guglielmo Audenino, Leonardo Tacconella, Gabriele Tonsi e New Neighbours di Sara Burgio, Andrea Mannino, Giacomo Rinaldi.

Oltremura di Cecilia Argenton, Francesca Marchiando Pacchiola, Salvatore Pione, Giovanni Saponaro
Polvere sottile di Alessandra Boatto, Gloria Cianci, Sofia Zanonato

 

 

 

 

 

 

 

Segnaliamo inoltre che sono aperte le iscrizioni per il corso in Cinema di Animazione del CSC per il triennio formativo 2019-2021
Le iscrizioni on line, possono essere effettuate entro le ore 12.00 del 18 settembre 2018 sul sito: http://www.fondazionecsc.it/
Tutte le informazioni su: http://www.cscanimazione.it/iscrizioni/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.